CASERTA, LA VERSAILLES ITALIANA

Carlo di Borbone, allora Re di Napoli, proprio non riusciva a stare lontano dalla sua esuberante dimora di Versailles, al punto da volerne riprodurre una a Caserta. Città scelta perché offriva migliori garanzie di difesa trovandosi nell’entroterra, e al contempo, era vicina alla sua residenza napoletana. Grazie a questa scelta, la Campania può vantare di avere una sua Reggia di Versailles. Certo, molto più piccola e tenuta in uno stato quasi pietoso, ma questo è un altro discorso. L’Italia non è la Francia.

Lascia un commento

*