LA VERSIONE ORIGINALE, VIOLENTA E A LUCI ROSSE, DI TRE CLASSICI DISNEY: BIANCANEVE, RAPERONZOLO E CENERENTOLA

UN DOCENTE GERMANISTA DELL’UNIVERSITA’ DEL MINNESOTA HA TRADOTTO LE VERSIONI ORIGINALI DELLE FAVOLE DEI FRATELLI GRIMM
Di tanto in tanto ci viene svelato qualche retroscena sconvolgente relativo alle classiche favole Disney, quelle con cui sono cresciute più generazioni. Del resto il colosso americano ha ripreso dei romanzi di fantasia e li ha riadattati per farne storie per i più piccoli. Jack Zipes, professore emerito di germanistica e letterature comparate all’università del Minnesota, si è preso la briga di leggere le 156 favole dei fratelli Grimm e le ha pubblicate nel volume The Original Folk and Fairy Tales of the Brothers Grimm: The Complete First Edition. E così scopriamo particolari impressionanti e impensabili di tre favole molto note: Biancaneve, Raperonzolo e Cenerentola.

ALCUNE CENSURE – Così scopriamo che fu la vera madre di Biancaneve, e non la matrigna, ad ordinare al cacciatore di ucciderla, che Raperonzolo rimase incinta dopo essersi divertita con il principe nella torre e che le sorellastre di Cenerentola, al momento di provare la scarpetta di cristallo, tagliarono con un coltello le parti dei loro piedi “in eccesso”, facendo sgocciolare il sangue davanti al principe. 
Anche i mitici cartoni giapponesi anni ’80 non sono stati esenti da censure: DA KISS ME LICIA A SAILOR MOON, TUTTE LE CENSURE NEI CARTOON

(Fonte: Libero)

0 commenti su “LA VERSIONE ORIGINALE, VIOLENTA E A LUCI ROSSE, DI TRE CLASSICI DISNEY: BIANCANEVE, RAPERONZOLO E CENERENTOLA

  1. Sara il said:

    Il germanista del Minnesota ha scoperto l'acqua calda..sono in commercio da tempo le traduzioni delle fiabe dei Grimm in versione originale, nude e crude..

Lascia un commento

*