Magalli, il Penguin malefico della Tv: dalla Volpe a Morandi, tutte le litigate

Il suo aspetto è quello del simpatico pacioccone: rotondo, calvo, basso. Ma di tanto in tanto fa emergere il suo lato spietato, di uno che non le manda a dire. E per questo mi ricorda Mr Penguin, uno dei nemici di Batman. Personaggio apparentemente goffo ma molto pericoloso. Come viene anche ben dipinto dall’interpretazione di Denny De Vito in Batman Returns. Parlo di Giancarlo Magalli, settant’anni il prossimo 5 luglio, quaranta dei quali passati in Rai (primo programma Cicogna Club SAhow del 1977), sebbene con continuità da trenta con Pronto, chi gioca? (1987). Del quale Magalli era autore ma sostituì la conduttrice Bonaccorti perché gravida.

Pur essendo anche autore teatrale, avendo un passato da attore e avendo condotto in tutti questi anni vari programmi, Giancarlo Magalli resta comunque il volto della mattina italiana con il programma: I fatti vostri. Ideato da Michele Guardì, in onda dal 1991 su Rai2 con alcune interruzioni e cambi di nome. Magalli è un presentatore vecchio stampo, di quelli che “entrano nelle case degli italiani” con l’educazione e lo stile di una volta. Il programma è un mix di attualità, giochi a premi, musica e oroscopo. Tuttavia, il mitico Magalli ogni tanto perde le staffe con uno dei compagni di viaggio o altri Vip, spiazzando così chi lo conosce per le suddette doti. E le sue frecciatine al veleno diventano subito virali. Di seguito le litigate più divertenti con alcuni video.

Giancarlo Magalli Vs Adriana Volpe

giancarlo magalli i fatti vostriIl sito Oggi ha raccolto le varie litigate del conduttore della Rai anche con l’ausilio di video. Continuando con la metafora di Batman, potremmo dire che Adriana Volpe potrebbe rappresentare Batwoman, visto che è bersaglio preferito di Penguin Magalli. Adriana Volpe dal 2009 è stata promossa da semplice valletta a co-conduttrice de I fatti vostri. Ma il presentatore romanaccio ha già ammesso che non la sopporti e più volte lo ha dimostrato con varie punzecchiature. La lite tra i due ha raggiunto il suo apice quando la settimana scorsa, mentre si parlava di terza età, la Volpe gli ha rinfacciato la sua età e Magalli a sua volta gli ha rinfacciato la sua: 44 anni. Magalli poi ha insinuato pesantemente sul vero motivo per cui la Volpe lavori da vent’anni in Rai e lei pare abbia deciso di querelarlo. Oltre a passare a un altro programma mattutino della rete pubblica: Mezzogiorno in famiglia.

Giancarlo Magalli Vs Paolo Fox

Ma anche con Paolo Fox – che vedrei bene nei panni del Joker, essendo l’astrologo del programma – i rapporti sono tutt’altro che idilliaci. I due pure si sono punzecchiati spesso, con una lite culminata in un pesante rimbrotto del seguitissimo astrologo, dato che mentre diceva l’Oroscopo, Magalli e gli altri del programma davano fastidio parlando in sottofondo. Poi il chiarimento, che in effetti conviene. Lo spazio di Paolo Fox è molto seguito e perderlo darebbe un duro colpo al programma.

Giancarlo Magalli Vs Gianni Morandi

A Magalli l’attivismo sui Social di Gianni Morandi proprio non va giù. E glielo ha fatto notare:

“Lui, come altri, hanno una forte preoccupazione di apparire sul web. Morandi ha 2 milioni di follower ma, se esce con un disco nuovo, quei seguaci non valgono 100 dischi in più. Non funziona. E allora qual è lo scopo di fare la fatica di andare ogni giorno a fare una foto con i piedi nel ruscello? Per dare un’immagine di te? Dopo cinquant’anni di carriera la gente già dovrebbe avercela un’immagine ben chiara di quel che sei. La considero una fatica inutile. Io sono lì per divertirmi e divertire senza nessuno scopo commerciale”.

Lui, ammette, non ce la fa ad usare i social per far vedere che sta sbucciando i piselli. Peraltro, il conduttore accusò Morandi per avergli negato un selfie.

Giancarlo Magalli Vs Campo dall’Orto e Fabio Fazio

E da buon Penguin, il conduttore romano non teme certo i poteri forti. Tanto da attaccare pure il direttore generale Rai Campo dall’Orto: “Campo dall’Orto è, nel bene e nel male, espressione del renzismo. Vuole fare, decide, dice: lui qualche decisione l’ha tirata fuori e messa in pratica. Non tante, forse, come chi l’ha eletto avrebbe voluto. Mentre di Fazio e il Rischiatutto dice convinto:

” Fazio non ne è uscito in forma smagliante, le critiche su di lui sono state feroci e concordi. C’è stata molta curiosità e nostalgia, ma l’hanno anche pompata a mille. Sono state due puntate, non so come andrà sulla lunga distanza. Non lo dico per cattiveria, odio o antipatia nei confronti di Fazio”.

Da Marcello Mastroianni a Raimondo Vianello: tutti i Vip insospettabili che aderirono alla fascista Repubblica di Salò

Magalli Vs i calabresi

Ma a suscitare maggiore indignazione e polemiche è stata soprattutto una frase contro i calabresi, nel corso del gioco durante il quale il conduttore telefona a casa di una persona estratta. Nella fattispecie, a Casignana, in provincia di Reggio Calabria: “Ci abbiamo provato anche oggi…se poi voi andate in giro a scippare le vecchie è colpa vostra…lo fanno…lo fanno, non stanno a casa perché a quest’ora si danno a queste attività criminali“. Con Marcello al suo fianco sbigottito per la frase. Poi ha risposto su Facebook asserendo di essere stato frainteso.

Precedente Terrorismo, quali sono città italiane a rischio attentati Successivo Attentato a San Pietroburgo provocherà Terza guerra mondiale e arrivo alieni? Cosa dicono Nostradamus e Bibbia

Lascia un commento

*