Aumentano avvistamenti di occhi giganti nel cielo: le foto inquietanti degli ultimi casi

Questo fenomeno mi fa venire in mente il bel film di Akira Kurosawa, Rapsodia in agosto, del 1991. Sul Giappone perennemente in equilibrio tra tradizione e modernità, con una vecchina Kane che ha vissuto l’orrore della bomba atomica su Hiroshima. Il film, a parte il finale metaforico che vede l’anziana che corre controvento sotto la pioggia con un ombrello, ha tra le scene più suggestive l’apparizione di un occhio gigante in cielo. Per Kane rappresenta il destino, passato e proiettato, al quale non si sfugge, come non era sfuggito suo marito alla morte nucleare. Di recente, di occhi giganti nel cielo se ne sono visti davvero. Con le segnalazioni suffragate da tanto di foto. Inghilterra, Spagna, Kazakistan. Cosa succede? Di seguito anche le foto inquietanti.

Occhio gigante nel cielo avvistato a Leeds

Come racconta Il Corriere della sera, Graham Telford, 46 anni, padre di due figli, fotografo dilettante appassionato di soggetti naturalistici, ha detto scherzando: “mi sono sentito osservato”. Sopra la sua casa, a Leeds, è infatti comparsa una formazione di nubi straordinaria: un occhio perfettamente delineato, con tanto di sopracciglia. Per scattare questa foto, Graham Telford ha utilizzato un iPhone.

occhio in cielo

Ma è solo l’ultimo caso. Lo stesso è accaduto un paio di anni fa in Kazakistan: a fotografare un occhio gigante nel cielo questa volta è stato un utente di Twitter che si firma “1shustry”.

occhi giganti in cielo

 

Il 2017 era iniziato proprio con un avvistamento, ma in Spagna. La metereologa del giornale spagnolo Tiempo, Mar Gomez, ha fotografato e postato un fenomeno simile, avvistato nel mese di gennaio a Mostoles.

occhi in cielo foto

La Russia sta modificando il clima degli Usa tramite la geo-ingegneria? I sospetti della CIA

Qual è l’origine di un Occhio gigante nel cielo

Cosa c’è dietro un Occhio gigante nel cielo? Qualcuno o qualcosa che ci osserva? A livello popolare, questo fenomeno viene chiamato “Eye of God”. Mentre scientificamente è noto come altocumulus lenticolari. Ossia nubi che danno spettacolo nei cieli, nelle rare occasioni in cui è dato di osservarle. Del resto, le nuvole possono dare vita alle forme più bizzarre, che la nostra fantasia associa a qualche oggetto conosciuto. La sua frequenza forse è imputabile al fatto che, grazie agli smartphone, siamo maggiormente in grado di fotografarli e renderli pubblici. Rispetto a quanto accadeva in passato, quando magari lo potevamo solo raccontare e venivamo pure presi per pazzi…

Un commento su “Aumentano avvistamenti di occhi giganti nel cielo: le foto inquietanti degli ultimi casi

Lascia un commento

*