TAV di Afragola: perché è un’opera costosa inutile

TAV di Afragola: perché è un’opera costosa inutile Martedì 6 giugno è stata finalmente inaugurata la stazione TAV sita ad Afragola. Anche se sarà operativa dalla prossima domenica 11 giugno. Dico finalmente giusto perché il cantiere è stato avviato nel lontano novembre 2003 e la povera (per modo di dire) archistar irachena Zaha Hadid che l’ha ideata non ha... Continua »
giugno 7, 2017 / 0

Tramonti, dove il sole regala il suo più bel spettacolo

Tramonti, dove il sole regala il suo più bel spettacolo Tramonti è un comune di 4.147 abitanti della provincia di Salerno, collocato geograficamente nella splendida costiera amalfitana. Diviso in ben tredici frazioni, malgrado una superficie non certo vasta, e ognuna con propria parrocchia e Santo protettore, il monte più alto è il Cerreto. Collocato a 1316 metri sopra il livello... Continua »
maggio 13, 2017 / 0

Ravello, la Parigi della costiera amalfitana

Ravello, la Parigi della costiera amalfitana Ravello è un comune di 2500 abitanti della provincia di Salerno, appartenente geograficamente alla meravigliosa Costiera amalfitana. Collocandosi a 365 metri sopra il livello del mare, che gli conferiscono panorami mozzafiato da più angolazioni. Su tutte, Villa Cimbrone e Villa Rufolo, non a caso a pagamento. Fondata nel V secolo... Continua »
maggio 6, 2017 / 0

Positano, il Paradiso verticale

Positano, il Paradiso verticale Positano è un Comune salernitano di quasi 4mila abitanti, dall’invidiabile posizione geografica collocata tra due Paradisi sulla Terra: la Costiera amalfitana e la Penisola Sorrentina. Ha una formazione morfologica molto particolare, in verticale a picco sul mare. E’ rinomata per i vicoletti e i gradini che ne intagliano il centro... Continua »
aprile 15, 2017 / 0

In Italia c’è la Madonna protettrice dei gay: dove si trova

In Italia c’è la Madonna protettrice dei gay: dove si trova L’Italia si sta sempre più emancipando riguardo gli omosessuali. Se una decina di anni fa la politica apriva seriamente la discussione sui matrimoni gay grazie alla spinta di Rifondazione comunista all’interno del Governo Prodi – si parlò inizialmente di Pacs, poi di Dico e in fine non se ne fece... Continua »
febbraio 9, 2017 / 1

Lettere, tra castello e ristoranti

Lettere, tra castello e ristoranti Lettere è un comune di circa 6mila abitanti nella provincia di Napoli, posto sui Monti Lattari. Di origine romana, si presume che il nome derivi dal fatto che Lucio Cornelio Silla vi si accampò durante la guerra sociale e l’imminente attacco a Stabiae e gli venivano recapitate delle lettere dal... Continua »
gennaio 2, 2017 / 0

Salerno-Reggio Calabria terminata: perché è la solita bufala

Salerno-Reggio Calabria terminata: perché è la solita bufala Quando lo scorso febbraio Matteo Renzi ha annunciato che la Salerno-Reggio Calabria sarebbe stata terminata il 22 dicembre 2016, oltre a una risata spontanea scappata come a tanti, mi è venuta anche una battuta spontanea. E cioè, più che terminata, la Salerno-Reggio Calabria andrebbe rifatta. Perché, ammesso anche che i... Continua »
dicembre 23, 2016 / 0

Procida, tra pescatori, cinema e letteratura

Procida, tra pescatori, cinema e letteratura Procida è un’isola di 10.614 abitanti in provincia di Napoli. Amministrativamente comprende anche l’isolotto di Vivara. Il nome risale a quello di epoca romana Prochyta. Proprio il suo aspetto modesto e caratteristico, legato fatalmente alla vita dei pescatori che ivi vivono, ha ispirato diversi film ma anche la letteratura. Su... Continua »
novembre 12, 2016 / 0

AFRICA E APPENNINI: LA CAUSA DEI TANTI TERREMOTI IN ITALIA

AFRICA E APPENNINI: LA CAUSA DEI TANTI TERREMOTI IN ITALIA LE CONTINUE SCOSSE NEL CENTRO ITALIA, AVVERTITE ANCHE IN VENETO, PUGLIA E CAMPANIA, SONO CAUSATE DALLA SPINTA VERSO NORD DELL’AFRICA E DELL’ALLARGAMENTO VERSO EST DELLA CATENA APPENNINICA L’Italia del Centro e del Sud continua a tremare ormai da anni. Tante le Regioni interessate dal fenomeno: dall’Emilia alla Toscana, dall’Umbria alla... Continua »
ottobre 30, 2016 / 0

Teggiano, l’altro Cilento

Teggiano, l’altro Cilento Teggiano è un comune di 8 232 abitanti della provincia di Salerno, la cui posizione geografica, posta in altura, mostra un altro lato meraviglioso del Cilento al di là delle località balneari. Gli storici sono ancora incerti sulle sue origini, forse greche, osco-sabelliche o lucane. Il massimo splendore si raggiunse... Continua »
ottobre 23, 2016 / 0

Sapri e la mitica Spigolatrice

Sapri e la mitica Spigolatrice Sapri è un Comune di 6.783 abitanti, ultimo della Campania ci confini della Basilicata. Oltre ad essere una nota meta turistica, collocata nel centro del Golfo di Policastro, è nota anche per la tragica Spedizione di Carlo Pisacane del 28 giugno del 1857, ricordata in versi dalla famosa poesia la... Continua »
settembre 4, 2016 / 0

Maratea, la Perla del Tirreno

Maratea, la Perla del Tirreno Maratea è un comune di 5133 abitanti, unico della Basilicata ad affacciarsi sul Tirreno. Ma tanto basta per essere descritta come ”la Perla del Tirreno”. Maratea è un mix di meraviglie paesaggistiche, storiche ed artistiche. E’ possibile ammirare le varie spiagge suggestive che si susseguono, i paesaggi montani, le sue... Continua »
settembre 3, 2016 / 0

Villammare, il mare splendido di Vibonati

Villammare, il mare splendido di Vibonati Villammare è una frazione del comune di Vibonati, nel cuore del Golfo di Policastro. Oltre al suo splendido mare, insignito da anni della Bandiera Blu, qui è possibile apprezzare anche la sua peculiare vegetazione, contraddistinta dalla duna mediterranea e soprattutto dal Pancratium Maritimum. Detto anche Giglio di Mare. Luogo ad... Continua »
agosto 28, 2016 / 0

Casaletto Spartano, dove si trovano i Capelli di Venere

Casaletto Spartano, dove si trovano i Capelli di Venere Casaletto Spartano è un comune di 1.479 abitanti del Cilento. Di origine medioevale, sorse ai piedi del monte Difesa essendo ricco di acqua per le sue numerose sorgenti. Il nome Casaletto deriva dall’alta presenza di casali, mentre Spartano fu aggiunto dopo l’unità d’Italia, e deriva da “sparto”, una pianta mediterranea... Continua »
agosto 27, 2016 / 0

Caselle in Pittari, tra Monte Cervati e il fiume Bussento

Caselle in Pittari, tra Monte Cervati e il fiume Bussento Caselle in Pittari è un Comune di duemila abitanti del Cilento. Sito ai piedi del Monte Cervati, il più alto della Campania, è bagnato dal fiume Bussento fino al Lago Sabetta. Resti rinvenuti ne accertano il popolamento fin dall’era preistorica, e poi successivamente del bronzo e del ferro. Nei primi... Continua »
agosto 25, 2016 / 0

Vibonati, cuore del Golfo di Policastro

Vibonati, cuore del Golfo di Policastro Vibonati è un comune di 3.294 abitanti del meraviglioso Cilento. E’ stato al centro dei sanguinosi moti cilentani del 1848, e, il 3 settembre 1860, ha ospitato Giuseppe Garibaldi. Nell’immediato dopoguerra è stato sede del Real Ufficio del Registro, della Pretura e delle Carceri. Viene definito “il paese dei portali”... Continua »
agosto 24, 2016 / 0