Crea sito
Vip morti nel 2019, ultimo Syd Mead: elenco completo

Vip morti nel 2019, ultimo Syd Mead: elenco completo

Chi sono i Vip morti nel 2019? Anche il 2018 ha visto la dipartita di molti Vip, legati a più categorie. Giusto per citare alcune delle dipartite più note, il mondo del Cinema ha pianto la morte del grande regista Bernardo Bertolucci. Autore, tra gli altri, di Ultimo tango a… Continua a leggere
I POLITICI E LE LORO STRAMBE SOMIGLIANZE

I POLITICI E LE LORO STRAMBE SOMIGLIANZE

Mi sono divertito a trovare delle somiglianza (fisiche o negli atteggiamenti) tra i nostri politici e personaggi di fantasia, del cinema o dello spettacolo. Qualcuna è già diventata oggetto di famose imitazioni. Qualora ne troviate altre, non esitate a segnalarmele. Lamberto Dini – Montgomery Burns   Francesco Rutelli – Alberto… Continua a leggere
Giorgia Meloni, leader donna di un partito maschilista in un Paese maschilista

Giorgia Meloni, leader donna di un partito maschilista in un Paese maschilista

Giorgia Meloni l’ho conosciuta che avevo 15 anni, lei 19. Era il 1996, credo, ed ella ricopriva l’incarico di responsabile nazionale di Azione Studentesca. Il movimento studentesco di Alleanza Nazionale, rappresentando tale movimento in seno al Forum delle associazioni studentesche istituito dal ministero della Pubblica Istruzione. Devo dire che il… Continua a leggere
Regionali Emilia Romagna, Salvini inizia la sua marcia elettorale: il tour impressionante

Regionali Emilia Romagna, Salvini inizia la sua marcia elettorale: il tour impressionante

Regionali Emilia Romagna, chi vincerà? Dopo aver perso una storica roccaforte come l’Umbria, la sinistra rischia di perderne anche un’altra: l’Emilia Romagna. Un tempo motore del Paese insieme alla Lombardia con le sue piccole e medie imprese impegnate in più settori, le cooperative sociali, il turismo della riviera romagnola. Ma… Continua a leggere
Taglio dei parlamentari cosa cambia: vantaggi e svantaggi per i cittadini

Taglio dei parlamentari cosa cambia: vantaggi e svantaggi per i cittadini

Con 553 voti a favore, 14 contrari e due astenuti, la Camera dei deputati ha licenziato definitivamente la riforma costituzionale relativa al taglio dei parlamentari. Un provvedimento simbolo dell’anti-casta, del quale si parla da ormai trent’anni. Da quando cioè l’opinione pubblica italiana ha iniziato ad essere disgustata dalla classe politica… Continua a leggere
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.