Crea sito

Come organizzare una Class Action

Ultimo aggiornamento

Come organizzare una Class Action? Mediante la legge numero 99 del 23 luglio 2009, è stato introdotto anche in Italia lo strumento giuridico della Class Action, istituito per la prima volta negli Stati Uniti poco più di un secolo fa (1912). Sebbene solo a partire dal 1938 ha assunto i connotati che conosciamo oggi. Tramite Class Action un gruppo di persone possono richiedere un risarcimento per un danno comune subito. Assumendo così maggiore forza rispetto a se agissero da soli. Soprattutto contro grandi colossi economici come multinazionali o grandi aziende; ma anche contro disservizi dello Stato.

COME ORGANIZZARE UNA CLASS ACTION

come organizzare una class action
Immagine simbolica di una Class Action

In Italia si è iniziato a parlare di questo strumento a inizio anni 2000 ed è stata introdotto per la prima volta nel 2007; sebbene poteva essere utilizzato solo dalle associazioni dei consumatori. Invece, con la suddetta legge, può essere organizzata anche da privati cittadini. Sebbene siano soprattutto le associazioni ad organizzarle. Molto attiva in tal senso è Altroconsumo, che di recente ne ha avviata una contro la Volkswagen per lo scandalo emissioni. Di seguito vediamo come organizzarne una e anche come partecipare, se possessori di un’auto Volkswagen a quella contro di essa.

Continua a leggere

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.