Criminalità, le 6 città più pericolose sono governate da Pd e M5S

Nel nostro Paese, ogni giorno sono denunciati circa 6.500 reati. Rispetto al 2018 però, la media generale è in calo del 2,4%. Un trend che va avanti dal 2013, sebbene Salvini per anni ci dica il contrario. Dipingendo in Tv il nostro paese come Gotham city. Impazzito e preda dei criminali. Come visto anche nell’ultimo film The Joker.

Tra i reati maggiormente denunciati troviamo truffe e frodi informatiche. Praticamente la media di 518 al giorno. Peraltro, nel primo semestre del 2019, i cyber attacchi sono aumentati dell’8,3%. In aumento anche i reati di spaccio di stupefacenti, che hanno registrato un aumento del 2,8% (con 76 denunce ogni 24 ore) e le estorsioni (+17%), di cui si assiste a 27 episodi giornalieri.

Riguardo gli altri reati, nel 2018 si assiste ad un calo rispetto al 2017. Gli omicidi sono diminuiti del 10%, i furti del 6%, le rapine del 7% e i reati per associazione a delinquere del 15%. In forte calo le denunce per usura ed incendi: -38 e -53,9%. Il miglioramento lo si deve alla maggiore diffusione di sistemi di allarme e videosorveglianza, ma anche all’incremento di agenti sul territorio e all’attivismo dei cittadini stessi.

Ovviamente, ciò non vuol dire che viviamo in un Paradiso sulla Terra. In totale tranquillità. Anzi. I crimini ci sono ancora, eccome. Per quanto riguarda la classifica delle città più insicure, tra l’altro, ci troviamo ai primi sei posti proprio quelle governate dai due partiti al potere: M5S e Lega. Ecco quali .

Criminalità, sul podio città governate dal Pd

milano duomo foto

Come riporta Il Sole 24 Ore, che riprende i dati del dipartimento di Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, la maglia nera della criminalità va a Milano, con 7.017 denunce ogni 100mila abitanti, seguita da Rimini (6.430) e Firenze (6.252). Sfiora il podio Bologna (6.233).

Al capoluogo toscano, onore e vanto di Renzi, spetta anche un altro record negativo: è la città che ha registrato il maggior incremento di delitti in un anno, pari al 9,5%.

Quinto e sesto posto ai Cinquestelle

città con maggiore criminalità

Seguono poi a ruota due città governate dai Cinquestelle. E pure molto importanti: Torino e Roma. Rispettivamente con 5.339 denunce e 5.201. La bistrattata Napoli si piazza molto più indietro, al 17mo.

Occorre comunque anche dire che probabilmente incide anche la maggiore disponibilità di denunciare il maltolto da parte dei cittadini del Nord e del Centro rispetto al Sud. Città funestate da baby gang, furti in appartamenti o di auto e scippi. Queste classifiche vanno sempre considerate nella loro interezza.

Precedente Il Comune che si ribella a Google Maps con cartelli stradali Successivo Condominio, ecco 7 modi con cui l’amministratore può fregarti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.