Da Sirigu a Ibrahimovic, la squadra stellare del Paris Saint Germain composta da campioni in fuga dall’Italia

La squadra parigina ha superato il turno pareggiando col Chelsea di Mourinho
Il ritorno al Chelsea per lo Special one José Mourinho non è stato come sperava. A parte la Coppa di Lega vinta lo scorso anno, è stato eliminato per la seconda volta consecutiva dalla Champions league, non riuscendo così per l’ennesima a portarla in casa dei blues (come invece fatto con Porto e Inter). Fatale il doppio pareggio agli ottavi con il Paris Saint Germain, malgrado questi ultimi fossero in dieci per l’espulsione ad inizio gara del loro uomo più rappresentativo: Zlatan Ibrahimovic. A proposito dei francesi, se si guarda alla loro squadra titolare, si scopre con amarezza che 9/11 è composta da giocatori andavi via dal nostro campionato, sempre più povero e incapace di trattenere giocatori di un certo livello (al massimo importa campioni al tramonto).

Nove su undici provenienti dall’Italia – Ecco la formazione schierata mercoledì scorso da Laurent Blanc contro il Chelsea, che poi è quella tipo. Tra parentesi ci sono le loro ex squadre:
Sirigu (Palermo)
Marquinhos (Roma)
Thiago Silva (Milan)
David Luiz
Maxwell (Inter)
Thiago Motta (Genoa e Inter)
Verratti (Pescara, serie B. Al suo posto Lavezzi, Napoli)
Matuidi
Cavani (Palermo e Napoli)
Ibrahimović (Juventus, Inter e Milan)

Pastore (Palermo)
Precedente Giallo sulla salute di Paolo Villaggio Successivo Chi ha vinto Forte forte forte e perchè il programma è stato chiuso due settimane prima

0 commenti su “Da Sirigu a Ibrahimovic, la squadra stellare del Paris Saint Germain composta da campioni in fuga dall’Italia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.