ECCO I PARLAMENTARI CON PIU’ LEGISLATURE ALLE SPALLE

Cosa ne pensi?

A VINCERE LA GARA UNA SENATRICE CON 8 MANDATI E DUE DEPUTATI CON 7. ECCO CHI SONO
“Largo ai giovani” diceva un vecchio motto fascista, diventato solo retorica con l’arrivo della Repubblica. La politica italiana non sa nemmeno cosa significhi “ricambio generazionale”, specie nel centro-sinistra, tra le cui fila ci sono 36 onorevoli del Pd che siedono in Aula da più di tre mandati, nonostante lo statuto del partito ponga un limite a tre legislature. Ma si sa, gli Statuti sono carta straccia, buoni soprattutto per arricchire i Notai. Ecco di seguito tutti i parlamentari di lunga durata: molti con 4-5 mandati alle spalle, mentre i vincitori ne hanno addirittura 7 e 8.

CAMERA DEI DEPUTATI
SETTE MANDATI
Massimo D’Alema, 7 legislature
Livia Turco, 7 legislature
SEI MANDATI
Walter Veltroni, 6 legislature
CINQUE MANDATI
Rosi Bindi, 5 legislaure
Pierluigi Castagnetti, 5 legislature
Piero Fassino, 5 legislature
Giovanna Melandri, 5 legislature
A.Soro, 5 legislaure
QUATTRO MANDATI
S.Amici 4 legislature 
G. Bressa 4 legislature
L. Duilio 4 legislature
G. Fioroni 4 legislature
A. Luongo 4 legislature
A. Maran 4 legislature
C.Marini 4 legislature
G. Merlo 4 legislature
A.M.L. Parisi 4 legislature
M.Pepe 4 legislature
G.Servodio 4 legislature 
A. Sesa 4 legislature
U. Sposetti 4 legislature
M.Ventura 4 legislature
TRE MANDATI
G. Albonetti 3 legislature
P. Bersani 3 legislature
O. D’Antona 3 legislature
S. D’Antoni 3 legislature
A. Fluvi 3 legislature
D. Franceschini 3 legislature
P. S. Gentiloni 3 legislature
R. Giachetti 3 legislature
A. Giacomelli 3 legislature
E. Letta 3 legislature
A. Lulli 3 legislature
R. Mariani 3 legislature
A. Martella 3 legislature
M.P. Meta 3 legislature
M. Migliavacca 3 legislature
M. Minniti 3 legislature
C. Motta 3 legislature
R. Nannicini 3 legislature
E. Quartiani 3 legislature
N. N.Oliverio 3 legislature
L. Pistelli 3 legislature
B. Pollastrini 3 legislature
E. Realacci 3 legislature
A. Rugghia 3 legislature
B. M. Salvino 3 legislature
G.Santagata 3 legislature
M. Sereni 3 legislature
I. Tino 3 legislature
W. Tocci 3 legislature
R. Zaccaria 3 legislature
M. Zunino 3 legislature
SENATO
8 MANDATI
Emma Bonino 8 legislature
7 MANDATI
Anna Finocchiaro 7 legislature
6 MANDATI
Franco Marini 6 legislature
M.Serafini 6 legislature
5 MANDATI
Giuseppe Lumia 5 legislature
Enrico Morando 5 legislature
4 MANDATI
M. Agostini 4 legislature
E. Bianco 4 legislature
Antonio Cabras 4 legislature
F.Chiaramonte 4 legislature
M.P. Garavaglia 4 legislature
Marco Follini 4 legislature
Paolo Giarretta 4 legislature
T.Treu 4 legislature
3 MANDATI
E. Baio 3 legislature
V. Chiti 3 legislature
M. Fistarol 3 legislature
V. Franco 3 legislature
C. Garraffa 3 legislature
M. Gasbarri 3 legislature
N. Latorre 3 legislature
G. Legnini 3 legislature
M. Magistrelli 3 legislature
M. M. Marino 3 legislature
M. Riccardo 3 legislature
A. Papania 3 legislature
R. Pinotti 3 legislature
N. Rossi 3 legislature
A. Rusconi 3 legislature
A. Soliani 3 legislature
G. Tonini 3 legislature
W.Vitali 3 legislature
L. Zanda 3 legislature
Sergio Zavoli 3 legislature
D. Mazzucconi 3 legislature
Dunque complimentoni a Massimo D’Alema e Livia Turco, alla Camera da un trentennio; e a Emma Bonino, che siede al Senato da qualche anno prima. Speriamo che questa gente, insieme a tutti gli altri sopra citati, si facciano finalmente da parte. Essendo tra i primi nomi delle liste dei propri partiti, riusciranno probabilmente a superare ancora indenni il taglio dei parlamentari e l’onda grillina. Pertanto, speriamo che almeno la propria coscienza li spinga a fare il fatidico gesto di non ricandidarsi. Ammesso che ne abbiano ancora una.
Precedente REGGIO CALABRIA E IL DUOMO DEL RISCATTO Successivo BOLOGNA, CULLA CREATIVA SENZA PIU’ NEONATI

0 commenti su “ECCO I PARLAMENTARI CON PIU’ LEGISLATURE ALLE SPALLE

  1. Anonimo il said:

    breve ricerca e relativo aggiornamento (fonte Huffingtonpost): "Peccato che, proprio il Pdl, sia il partito a far correre anche a questo giro più "ripresentati" (oltre le tre legislature) in lista.Francesco Colucci, quota Pdl, il questore della Camera, va verso la decima legislatura. E' in lista al Senato in Lombardia. Ex craxiano, classe 1932: in parlamento dal 1972, 40 anni fa, Governo Andreotti. Lo seguono, a ruota, con otto legislature Gianfranco Fini, Pierferdinando Casini e Emma Bonino. Quest'ultima però, in posizione 20 in lista, ha dichiarato di correre solo a sostegno di Amnistia, giustizia, libertà.Dopo Anna Finocchiario, 7 legislature alle spalle, ritroveremo forse in Parlamento anche la pattuglia di coloro che ne contano 6: fra questi spicca l'intero stato maggiore del Pdl, Silvio Berlusconi, Cicchitto, Sacconi, Giovanardi, Gasparri, La Russa (ora Fratelli d'Italia), i leghisti Bossi e Maroni e Franco Marini del Pd. Nella galassia di chi ha già 5 legislature sul groppone si contano soprattutto donne: vedi Stefania Prestigiacomo e Alessandra Mussolini (Pdl) o Rosy Bindi (Pd). Insomma, ad esclusione del tecnico Monti, delle novità Beppe Grillo e Antonio Ingroia, fra i big per la corsa al parlamento tutti, ma davvero tutti, hanno occupato lo scranno per almeno tre giri. Basta sfogliare la galleria fotografica per farsi una idea. Il segretario del Pd Bersani? E' a quota tre e va per la quarta. Stessa cosa per il leader del movimento Fratelli d'Italia Crosetto, per quello di Idv Di Pietro, per Francesco Storace della Destra e Donadi di Centro Democratico. Con quest'ultimo c'è Tabacci, che ne ha già consumate 4 di legislature. Sul sul stesso piano anche Nichi Vendola di Sel. Mentre il "neo" movimento, votato al rinnovamento, Lista lavoro e libertà da chi è guidato? Giulio Tremonti, 5 legislature sulla patente di politico di professione."

  2. Anonimo il said:

    perché questo calcolo è stato fatto solo nelle file del centrosinistra e non anche sui banchi della destra?!?… forse che non ci sarebbe spazio sufficiente per elencare i vari berlusconi, gasparri, giovanardi, cicchitto, schifani & C.?!?….

  3. Anonimo il said:

    questi personaggi(a parte emma bonino xkè i radicali sono gli unici a erudire questo paese mafioso) fanno schifo,sono null'altro che catto-stalinisti e manco lontanamente sanno cos'è la democrazia.E con qualsiasi legge elettorale saranno rieletti;auguro loro la fine pegguiore,ladri e affamatori loro e le leggi che li proteggono.PS le provincie devono essere eliminate tutte!!!li ci sono altri migliaia mangiapaneatradimento da mandare a casa subito!!!

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.