Crea sito

APICE, LA CITTA’ FANTASMA

Ultimo aggiornamento

Apice è un comune italiano di oltre 6mila abitanti della provincia di Benevento. E’ famoso perché il 21 agosto 1962 fu duramente colpito da due scosse di terremoto del VI e VII grado della scala Mercalli, che colpirono il Sannio e l’Irpinia facendo 17 morti. Il Ministero dei Lavori Pubblici ordinò l’evacuazione dei 6500 abitanti, che si trasferirono in gran parte nel nuovo abitato sorto sulla collina prospiciente il vecchio paese. Oggi è diviso in Apice vecchia e Apice nuova, con la prima che è un’autentica città fantasma. Tra i ruderi più interessanti va annoverato il Castello dell’Ettore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.