Crea sito

La maledizione di Glee, la serie Tv: morta Naya Rivera, i precedenti

Colpisce ancora una volta la Maledizione di Glee. Anche se si è sperto fino alla fine che non avesse mietuto una nuova vittima.

Dopo alcuni giorni di ricerca, è infatti scomparsa l’attrice Naya Rivera, tra i protagonisti della serie tv. La quale aveva noleggiato una barca per portare suo figlio di quattro anni, Josey, sul lago Piru, a nord-ovest di Los Angeles.

Mentre il figlioletto è stato ritrovato illeso, seppur da solo, del corpo dell’attrice 33enne non c’era più traccia. Fino a ieri, quando è stato ri

La serie Tv Glee è stata ideata da Ryan Murphy. Trasmessa tra il 2009 e il 2015, aveva come protagonisti dei membri del ‘glee club‘, il coro del William McKinley High School. Era una serie musicale con un cast giovane e di grande talento. Dato che tutti i principali interpreti recitavano, cantavano e ballavano.

La serie Tv Glee, come altre rivolte ai teens, toccava anche tematiche sociali importanti come la disabilità, la sessualità, il bullismo, il rapporto con i genitori.

Tuttavia, alcuni suoi protagonisti sono morti tragicamente in età giovane o sono stati vittima di tragedie. Ecco il lungo .

Serie Tv Glee maledizione

maledizione glee serie tv

 

 

 

Mashable Italia riporta tutte le vittime della maledizione di Glee.

Cory Monteith

Cory Monteith che nella serie interpretava il protagonista Finn Hudson. Il corpo dell’attore 31enne fu trovato in una stanza del Fairmont Pacific Rim di Vancouver il 13 luglio 2013. ad ucciderlo sarebbe stato un mix di eroina e alcol.

Mark Salling

Nel 2018, all’età di 35 anni, muore anche Mark Salling. L’attore aveva interpretato nella serie uno dei personaggi principali: Noah Puckerman.

Saling era stato arrestato nel 2015 per possesso di materiale pedo-pornografico: all’interno del suo computer erano state trovate migliaia di fotografie di minorenni.

Il 5 ottobre 2017 si era dichiarato colpevole e rischiava tra i quattro e i sette anni di prigione, con le attenuanti dovute al patteggiamento. Ma in attesa della sentenza, l’attore si è tolto la vita il 30 gennaio 2018.

Matt Bendik

Il 10 luglio 2014, il fidanzato di Becca Tobin, Matt Bendik. è stato trovato morto nella stanza di un albergo.

Melissa Benoist

L’anno successivo, Melissa Benoist, attrice che nelle ultime stagione della serie ha interpretato Marley Rose, dichiarò di aver subito violenze da un suo ex. Ha raccontato di essere stata picchiata ripetutamente, trascinata per i capelli e spinta contro un muro, senza mai rivelare il nome dell’aggressore.

In tanti però hanno ipotizzato che il colpevole potrebbe essere Blake Jenner, con cui è stata sposata. Anche lui era nel cast di Glee, dove aveva interpretato Ryder Lynn.

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.