Ora legale, quando arriva e quali sono i rimedi contro i suoi effetti su salute

Tempo di lettura:   1 minuto
Nella notte tra il 28 e il 29 marzo torna l’ora legale, con la lancetta degli orologi che andrà impostata un’ora avanti. Non proprio una bella notizia, visto che sposteremo tutte le nostre abitudini di un’ora, soprattutto, perderemo un’ora di sonno la prima notte, e, complice anche la primavera che porta con sé diversi cambiamenti, il nostro organismo dovrà riadattarsi alle nuove condizioni. Per diverse persone scattano così disturbi come l’insonnia, un aumento degli stati d’ansia, meno appetito, nervosismo. E ci vuole un po’ per abituarsi.
Precedente Strage a Droppen, l'Isola dei famosi francese: dramma anche per Federica Pellegrini Successivo Cavani pensa di tornare al Napoli, ma deve verificarsi una condizione

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.