Procida, tra pescatori, cinema e letteratura

Procida è un’isola di 10.614 abitanti in provincia di Napoli. Amministrativamente comprende anche l’isolotto di Vivara. Il nome risale a quello di epoca romana Prochyta.
Proprio il suo aspetto modesto e caratteristico, legato fatalmente alla vita dei pescatori che ivi vivono, ha ispirato diversi film ma anche la letteratura. Su tutti, viene ricordato Il postino, ultimo con Massimo Troisi. Per quanto concerne la seconda, L’isola di Arturo, romanzo di Elsa Morante vincitrice del Premio Strega 1957.
Queste due opere, insieme alle casette dei pescatori, ne sono diventate il simbolo.
Precedente Donald Trump, la previsione catastrofica di Nostradamus Successivo Coppa Africa 2017: quali giocatori Serie A partiranno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.