Possiedi uno di questi cellulari vecchi? Valgono una fortuna

Possiedi uno di questi cellulari vecchi? Valgono una fortuna

Spesso in casa abbiamo degli autentici tesori e non lo sappiamo. No, non parlo di oggetti d’oro o d’argento. Le classiche posate, candelabri o bomboniere che i nostri nonni hanno in comò, cassetti o cristalliere. Certo, anche quelli. Ma nel novero degli oggetti che possono farci guadagnare un bel gruzzoletto... Continua »
Il lato oscuro di Steve Jobs, come trattava la figlia

Il lato oscuro di Steve Jobs, come trattava la figlia

Steve Jobs, genio indiscusso della tecnologia. Colui che, tramite l’iPhone, ha rivoluzionato il nostro modo di utilizzare il telefono. Sebbene il primo smartphone lo si debba aggiudicare alla multinazionale coreana LG. Nonché il modo di utilizzare il personal computer, tramite l’interfaccia a icona, il menu a tendina e il mouse.... Continua »
Grazie alle App 1 milione e settecentomila posti di lavoro: ecco quali

Grazie alle App 1 milione e settecentomila posti di lavoro: ecco quali

“La tecnologia ci ruba il lavoro”. In effetti è il pensiero collettivo che accompagna l’essere umano dall’ottocento, quando esplosero le due grandi rivoluzioni industriali. Che portarono per la prima volta i macchinari nelle fabbriche, le quali sostituirono la manovalanza umana. Di conseguenza, nacque il fenomeno del luddismo, che consisteva nella... Continua »
Apple a Napoli, altro bluff di Renzi: paghiamo quasi tutto noi

Apple a Napoli, altro bluff di Renzi: paghiamo quasi tutto noi

Matteo Renzi ha cercato di trasformare anche l’apertura di un’Academy di Apple in quel di Napoli, come un megaspot a proprio vantaggio. Quando in realtà a lui non è ascrivibile alcun merito, visto che la location è stata scelta volontariamente e strategicamente dalla stessa Apple, e Napoli si è guadagnata... Continua »
Napoli, Apple apre Academy: diventa capitale europea informatica

Napoli, Apple apre Academy: diventa capitale europea informatica

Apple sceglie Napoli per aprire una Academy per lo sviluppo di nuove App. Sono passati quasi dieci anni da quel brutto periodo in cui Napoli andava in tv solo per notizie riguardanti la spazzatura. Erano gli anni del centrosinistra del duo Bassolino-Iervolino, che ha tenuto per molto tempo lontano turisti... Continua »