Elezioni europee, ancora indeciso? Test ti aiuta a decidere per chi votare

Elezioni europee, ancora indeciso? Test ti aiuta a decidere per chi votare

Tra una settimana si svolgeranno le Elezioni europee 2019. E possiamo anche aggiungere un sospirato finalmente. Soprattutto per il teatrino fintamente polemico inscenato tra il Ministro degli interni Matteo Salvini e il Ministro per le politiche sociali Luigi Di Maio. I quali, essendo in piena campagna elettorale ed essendo consapevoli... Continua »
Elezioni europee 2019, i partiti che rischiano di rimanere fuori

Elezioni europee 2019, i partiti che rischiano di rimanere fuori

Il prossimo 26 maggio si terranno le elezioni europee. Al fine di rinnovare il Parlamento europeo. Elezioni che, come saprete, si tengono a cadenza quinquennale. Una tornata elettorale che rischia pesantemente di dare una bastonata ai due principali partiti dell’assise europea. Ossia Ppe e Pse. Quelli che hanno pesato di... Continua »
Speciale C’è Grillo, quanto è costato e perché è sbagliato

Speciale C’è Grillo, quanto è costato e perché è sbagliato

Nonostante il fatto che non abbia più il potere di una volta, la Televisione riesce ancora a scatenare polemiche e indignazioni. E negli ultimi tempi sembra riuscirci particolarmente, con l’ennesimo ritorno di Sanremo, Adrian di Celentano e lo speciale su Beppe Grillo “C’è Grillo”. Oggi le polemiche si scatenano a... Continua »
Renzi sta per fondare un nuovo partito: il video che lo conferma

Renzi sta per fondare un nuovo partito: il video che lo conferma

Dalle stelle alle stalle. Quella di Matteo Renzi è la tipica parabola che caratterizza i leader politici dalla Seconda Repubblica in poi. I vari Andreotti, Berlinguer, Spadolini, Pannella, Almirante, guide fisiche e spirituali dei loro rispettivi partiti per decenni, sono diventati un lontanissimo ricordo. Roba quasi preistorica. Come canta Bennato... Continua »
Paolo Borsellino, quel voto che avrebbe salvato lui e l’Italia

Paolo Borsellino, quel voto che avrebbe salvato lui e l’Italia

Ieri 19 luglio si è tristemente commemorata la figura di Paolo Borsellino. Come noto, magistrato anti-mafia assassinato da Cosa nostra assieme a cinque agenti della sua scorta a via D’Amelio nel 1992, giacché considerato uno dei personaggi più importanti e prestigiosi nella lotta contro la mafia in Italia, insieme al... Continua »
Berlusconi è finito? Le 16 nefandezze di cui non dobbiamo dimenticarci

Berlusconi è finito? Le 16 nefandezze di cui non dobbiamo dimenticarci

E’ dalla caduta del primo Governo del ‘94, che Berlusconi viene dato per finito. Ma poi ha vinto altre due elezioni (2001 e 2008), perdendone due (1996 e 2006) ma solo perché il centrosinistra si era presentato con un’armata brancaleone che andava dai post-comunisti ai post-democristiani, passando per radicali e... Continua »
Renzi si fa mettere KO pure da Di Pietro

Renzi si fa mettere KO pure da Di Pietro

Lo scorso anno, Mani pulite ha compiuto un quarto di secolo. Cosa resta di quell’inchiesta. Purtroppo poco e niente. Certo, Dc e Psi si sono sfaldati sotto i colpi di quella inchiesta condotta dal Pool di Milano. Ma purtroppo, dal ‘94, il vento è cambiato con la discesa in campo... Continua »
Il Pd affoga a Genova e viene seppellito a L’Aquila

Il Pd affoga a Genova e viene seppellito a L’Aquila

Come previsto, il centro-destra esce vincitore dalle ultime elezioni amministrative, favorito da un lato da un Pd logorato da lotte intestine e da malgoverno nazionale e locale in molte città; anche storiche roccaforti. E dall’altro da un Movimenti cinque stelle non ancora del tutto maturo, tra voltafaccia di Grillo, imbarazzi... Continua »
Gli operai votano M5S, gli imprenditori il Pd: ecco a sorpresa come votano tutte le categorie sociali

Gli operai votano M5S, gli imprenditori il Pd: ecco a sorpresa come votano tutte le categorie sociali

C’era una volta la chiara e radicata scelta degli elettori italiani in base alle categorie sociali di appartenenza. Democrazia cristiana, Partito comunista, Partito socialista, Movimento sociale, Partito liberale, Partito radicale. Certo, c’erano anche delle eccezioni, qualche sfumatura. Ma grosso modo c’era maggiore fidelizzazione tra classi sociali e partiti politici. Oggi... Continua »