Antonio Bassolino: assolto dalla Magistratura, ma non dalla Storia

Antonio Bassolino: assolto dalla Magistratura, ma non dalla Storia

Come riporta l’Ansa, la prima sezione penale del Tribunale di Napoli (presidente Marco Occhiofino) ha assolto l’ex presidente della Regione Campania Antonio Bassolino dall’accusa di peculato in relazione alla gestione dei fondi destinati al contrasto del dissesto idrogeologico della regione. Gli inquirenti avevano chiesto una condanna a sette anni di... Continua »
Brasile, perché vittoria di Bolsonaro è una buona notizia per Italia

Brasile, perché vittoria di Bolsonaro è una buona notizia per Italia

Le elezioni presidenziali in Brasile, la quarta democrazia più grande del mondo, sono state vince al ballottaggio dal candidato di estrema destra Jair Bolsonaro, che ha ottenuto il 55,5% dei consensi contro il 44,5% ottenuto da Fernando Haddad, erede politico di Lula da Silva. Bolsonaro, ex ufficiale dei parà, è... Continua »
Renzi si fa mettere KO pure da Di Pietro

Renzi si fa mettere KO pure da Di Pietro

Lo scorso anno, Mani pulite ha compiuto un quarto di secolo. Cosa resta di quell’inchiesta. Purtroppo poco e niente. Certo, Dc e Psi si sono sfaldati sotto i colpi di quella inchiesta condotta dal Pool di Milano. Ma purtroppo, dal ‘94, il vento è cambiato con la discesa in campo... Continua »
Perché Flavio Briatore ha ragione sulla Puglia

Perché Flavio Briatore ha ragione sulla Puglia

Twiga sì, Twiga no. La struttura balneare il cui marchio è di proprietà di Flavio Briatore – già esistente nelle lussuose zone di Monaco e Montecarlo – dovrebbe, o forse addirittura avrebbe dovuto, sulla bellissima costa salentina di Otranto. In Puglia. Una sorta di Billionaire sulla spiaggia, dove, oltre a... Continua »
Avventura Pizzarotti finita nell’inceneritore

Avventura Pizzarotti finita nell’inceneritore

Federico Pizzarotti passerà alla storia della politica italiana per essere stato il primo esponente del Movimento cinque stelle ad aver ottenuto un ruolo istituzionale importante. Ossia, la poltrona di Sindaco di Parma. Una città commissariata dopo la scellerata gestione del centrodestra. Tuttavia, da quel maggio del 2012 in cui è... Continua »
Eroi dell’Antimafia indagati: Pino Maniaci è solo ultimo caso, i precedenti

Eroi dell’Antimafia indagati: Pino Maniaci è solo ultimo caso, i precedenti

Professionisti dell’antimafia li chiamava Leonardo Sciascia nell’ormai celebre articolo del 1987. Un’accezione utilizzata per parlare in modo critico di chi fa dell’Antimafia la propria professione, finendo però per essere logorato dalla propria stessa ambizione, sporcando la purezza delle proprie belle intenzioni che inizialmente l’avevano mossa. Talvolta l’Antimafia finisce per fare... Continua »
Renzi dichiara guerra a Magistrati come il suo maestro Berlusconi

Renzi dichiara guerra a Magistrati come il suo maestro Berlusconi

All’indomani dell’auto-investitura di Matteo Renzi a Presidente del consiglio, si è coniato il termine Renzusconi. Per indicare le tante assonanze tra l’ex Sindaco di Firenze e Silvio Berlusconi. In effetti, quanto visto in questi due anni e passa di prova al Governo del fiorentino, non hanno smentito questo collegamento tra... Continua »
Come organizzare una Class Action

Come organizzare una Class Action

Tramite Class Action un gruppo di persone possono richiedere un risarcimento per un danno comune subito. Assumendo così maggiore forza rispetto a se agissero da soli. Soprattutto contro grandi colossi economici come multinazionali o grandi aziende; ma anche contro disservizi dello... Continua »
Salvate il soldato Raffaele Cantone da Renzi

Salvate il soldato Raffaele Cantone da Renzi

DISTINTOSI NELLA LOTTA AI CASALESI OGGI E’ presidente dell’Anticorruzione Nei tre anni trascorsi dalla sua ”marcia su Firenze” partita dalla Leopolda, Matteo Renzi ha fatto capire un po’ di cose su di sé: 1) di essere un grande comunicatore; 2) di essere uno che punta sempre in alto, costi quel... Continua »
E si ruba pure sul Giubileo: il caso di una gara d’appalto

E si ruba pure sul Giubileo: il caso di una gara d’appalto

ANCHE IL GRANDE EVENTO RELIGIOSO FINISCE CON CASI DI ARRESTI L’Italia è una Repubblica fondata sulla mazzetta. Da anni è ormai un dato di fatto. Non passa giorno che non ci arrivi una notizia su qualche arresto, avviso di garanzia, avvio di indagini su questo politico e quell’imprenditore. Il sistema... Continua »