Torna crisi tra Russia e Ucraina: cosa rischia Italia

Torna crisi tra Russia e Ucraina: cosa rischia Italia

Tra Russia e Ucraina torna la tensione. Proprio come accaduto a fine 2014, quando il paese ucraino si spaccò in 2 tra la parte Est che voleva restare filo-russa (anche per l’alta presenza di abitanti russi) e la parte Ovest filo-occidentale e corteggiata dalla NATO. Che sta cercando, e sempre... Continua »
La Siria e il solito errore degli Occidentali

La Siria e il solito errore degli Occidentali

Ci risiamo, una nuova guerra in Medioriente. L’ennesima dell’ultimo trentennio. Iniziò Bush padre in Iraq alla fine degli anni ‘80, poi si fermò perché capì che rimuovere Saddam avrebbe destabilizzato l’area. Poi proseguì il suo successore, il democratico Bill Clinton, con l’operazione Desert storm dieci anni dopo. Arrivò Bush figlio... Continua »
Putin stravince le elezioni, golpe Ue non riuscito

Putin stravince le elezioni, golpe Ue non riuscito

Vladimir Putin si appresta a svolgere il suo quarto mandato come Presidente della Russia. Finendo così per minacciare perfino il primato di Stalin, che ha avuto in mano le redini dell’Urss dal 1924 al 1953. L’incarico da Presidente in Russia dura ben sei anni e per assicurarsi di restare sempre... Continua »
Al Bano e Romina, quando i sentimenti diventano marketing

Al Bano e Romina, quando i sentimenti diventano marketing

Matteo Salvini ha un solo grande rivale per numero di comparsate televisive: Al Bano. Il cantante pugliese praticamente tutti i giorni risulta essere ospite o oggetto di servizi da parte dei salotti televisivi. Servizi ed interviste che hanno come immancabile sottofondo musicale i suoi vecchi successi anni ‘80 con l’ex... Continua »
Russia ha depenalizzato violenze domestiche? Come stanno le cose

Russia ha depenalizzato violenze domestiche? Come stanno le cose

In questi giorni sul web è circolata un’altra notizia dalla Russia con furore: “In Russia picchiare mogli e figli non sarà più reato”. Femministe 2.0, testate giornalistiche anti-Putin e giuristi dell’ultima ora si sono subito allarmati ed indignati. In realtà, un po’ tutti i siti ci sono cascati, anche quelli... Continua »
Fonte russa autorevole: Putin malato si ritira, chi potrebbe sostituirlo

Fonte russa autorevole: Putin malato si ritira, chi potrebbe sostituirlo

La vittoria di Donald Trump apre importanti spiragli per uno storico accordo tra Russia e Stati Uniti. Già, perché il neoeletto Presidente degli Stati Uniti d’America sembra avere un’ottima intesa con il Presidente della Federazione russa Vladimir Putin. Tuttavia, la storica collaborazione potrebbe non vedere mai la luce perché Vladimir... Continua »
Terrorismo, la Turchia sta con l’Isis

Terrorismo, la Turchia sta con l’Isis

IL PAESE HA DIMOSTRATO PIU’ VOLTE DI NON VOLERSI IMMISCHIARE NELLA LOTTA AL GRUPPO TERRORISTICO. L’ABBATTIMENTO DEL CACCIA RUSSO E’ LA PROVA DEFINITIVA A partire dagli anni ’90, la Turchia aveva avviato un processo di modernizzazione e di laicizzazione, al punto che a inizio anni 2000 si era parlato più... Continua »
RUSSIA SOTTO ATTACCO: LE BORSE PREPARANO UN GOLPE CONTRO PUTIN

RUSSIA SOTTO ATTACCO: LE BORSE PREPARANO UN GOLPE CONTRO PUTIN

CROLLANO BORSE E RUBLO COME NON AVVENIVA DA VENT’ANNI. RUSSIA SEMPRE PIU’ ACCERCHIATA, CON OBAMA CHE ANNUNCIA NUOVE SANZIONI Prima c’erano le guerre fatte coi soldati, a piedi o a cavallo, con lance e spade. Poi vennero le armi: fucili, cannoni, carri armati, aerei, sommergibili. Poi la tecnologia, con missili... Continua »
IL PERSONAGGIO DEL 2013: SENZA DUBBIO EDWARD SNOWDEN

IL PERSONAGGIO DEL 2013: SENZA DUBBIO EDWARD SNOWDEN

COLUI CHE HA FATTO CONOSCERE AL MONDO IL PROGRAMMA DI SPIONAGGIO INTERNAZIONALE OPERATO DA USA E GRAN BRETAGNA AI DANNI DEI COMUNI CITTADINI E DEI CAPI DI STATO Il Time ha premiato come uomo dell’anno Papa Francesco, per la sua indubbia capacità di dare un nuovo volto e una nuova... Continua »
JULIA TIMOSHENKO: UNA BERLUSCONI AL FEMMINILE SPACCIATA PER VITTIMA

JULIA TIMOSHENKO: UNA BERLUSCONI AL FEMMINILE SPACCIATA PER VITTIMA

MEZZO MONDO SI STA MOBILITANDO PER LEI, SENZA CONOSCERE NULLA SULLE ACCUSE RIVOLTEGLI Continuano veementi in Ucraina le proteste contro il Governo in carica guidato da Viktor Yanukovych, reo di aver preferito sospendere l’annessione all’Unione europea per concentrarsi sul rafforzamento dei rapporti con la Russia. In controtendenza con mezza Europa,... Continua »