Ricostruito il vero volto di Gesù Cristo: non mancano sorprese

Tempo di lettura:   2 minuti

Nei dipinti e nelle statue che troviamo nelle tante Chiese sparse per il Mondo, viene raffigurato con capelli lunghi color castano chiaro e occhi azzurri. Nonché una barbetta dello stesso colore dei capelli. Ovviamente per donargli un’aurea celestiale, che esprima serenità, luce, gioia. Parliamo del volto di Gesù Cristo, che in realtà appare già diverso nella Sacra Sindone, il lenzuolo custodito a Torino dove sarebbe stato avvolto Gesù dopo la sua morte e che porta ancora i segni del suo viso. A suffragio della teoria che il suo volto sia ben diverso ci sono vari studi.

Ultimo quello dell’inglese Richard Neave, esperto britannico di scienze forensi all’Università di Manchester. Che ha pubblicato tanto di foto del volto di Gesù Cristo, che appare molto diverso da come siamo abituati ad .

Vero volto Gesù come era

vero volto gesù cristoA riportare la notizia sia il Daily Mail che il The Guardian. I giornali britannici riportano che lo studioso britannico e il suo team hanno preso come esempio tre teschi appartenenti ad ebrei vissuti nel Nord di Israele all’epoca di Gesù. Da uno di essi è stato poi ricostruito un volto in 3D, in base ai tratti somatici di quella zona. Ossia pelle scura, occhi scuri, barba lunga sempre scura e capelli ricci.  Questi ultimi infatti, non potevano essere lunghi, in quanto ciò sarebbe stato un segno di disonore. Il dottor Neave ha inoltre ricostruito anche l’aspetto fisico ipotetico di Gesù Cristo: 1,50 centimetri di altezza e un peso di 50 chili. Dunque, non certo alto, snello e talvolta pure muscoloso come lo vediamo nei luoghi sacri.

Gesù era sposato? Il libro che lo proverebbe

Perché tentativo del dottor Neave è più attendibile

Il lavoro molto interessante del dottor Richard Neave e del suo team appare molto più attendibile rispetto a quello dei suoi predecessori in quanto realizzato su teschi, mentre in passato ci si limitava ad un’approssimativa ricostruzione su computer grafica. Comunque, anche il suo lavoro va in direzione dei precedenti. Gesù aveva la pelle scura, così come scuri erano capelli e barba. Ciò in quanto proveniva dal Medio Oriente. Tuttavia, si preferisce raffigurarlo in maniera celestiale, perchè un uomo basso, scuro di pelle e barbuto, non fa certo lo stesso effetto. Non trovate?

Precedente Il caso del fantasma di Francesco Longhi, marchesino che infesta un castello italiano: dove si trova Successivo Ius sòla: la distanza del Pd dai problemi degli italiani

5 commenti su “Ricostruito il vero volto di Gesù Cristo: non mancano sorprese

  1. AvatarPietro il said:

    IL SIGNORE GESU’ CRISTO DIO FIGLIO Incarnato, Ha/Aveva i capelli colore castano, ed E’/ERA Alto tra i 5.11 ed i 6.01 piedi, di lineamenti sul medio-orientale; Carattere Forte e Positivo, Deciso, Ripieno Di DIO SPIRITO SANTO, SIGNORE e Semplice al contempo, Uno Con IL PADRE Celeste, LUI E’ Il Leone Di Giuda ! LUI E’ DIO FIGLIO Incarnato, Della Linea Del Re Davide; SIGNORE GESU’ Possiede I Cromosomi Di SUA Mamma MARIA e DNA Y maschile Deciso Da SUO PADRE Attraverso LO SPIRITO SANTO DIO ! Adesso, IL SUO Corpo E’ Del Tipo Glorificato. Alleluia !

  2. AvatarPatrizia il said:

    il vero volto di Gesù come si può conoscerlo, non c’è niente di razionale in questi studi, nessuno può contestarne il colore, di certo scuro, con lineamenti orientali, ma è altrettanto sicuro che l’uomo rappresentato non è di Gesù! e poi non credo proprio che sia necessario sprecare tanti studi per capire i lineamenti di un uomo vissuto 2000 anni fa, a me interessa di più saperne le origini, la storia vera, le sue vere parole, il suo vero vangelo

  3. AvatarAnonimo il said:

    è sempre stato il potere a volerlo bello, alto e slanciato, proprio perchè è dove c’è il potere che è più facile trovare persone del genere, e dato che il potere accetta solo ciò che accresce se stesso di conseguenza doveva essere ciò che il potere pretende…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.