ZERO ZERO ZERO, IL NUOVO LIBRO DI ROBERTO SAVIANO

Cosa ne pensi?

LA NUOVA OPERA DELL’AUTORE PARTENOPEO AVRA’ LO STESSO STILE DI GOMORRA
A sette anni dall’uscita del Bestseller internazionale “Gomorra” – tradotto in oltre 50 paesi con 10 milioni di copie vendute nel mondo – Roberto Saviano pubblica “Zero zero zero”. Lo stile è sempre quello del primo libro: una cronaca romanzata che questa volta si occuperà del traffico di cocaina. Un business plurimiliardario che nasce in Sudamerica, passa dall’Africa e si dirama ovunque.

SINOSSI – La cocaina: la merce più usata, trafficata, desiderata del nostro tempo. Il sogno dell’eccesso senza limiti che corrode le nostre vite e la nostra società. Il petrolio bianco che accende i corpi ma distrugge le menti. Le infinite vie del narcotraffico. Dal Messico alle spiagge di Miami, dalla Colombia alla Russia, dall’Africa alle strade di Milano, New York, Parigi. Il viaggio di un grande scrittore nei gironi infernali del mondo contemporaneo. Dove la ferocia dilaga incontrastata ma i boss hanno imparato tutte le regole più sofisticate del business. Le radici profonde della crisi economica attuale, il dilagare del capitalismo criminale, l’assalto mafioso ai santuari della finanza da Wall Street alla City. Il bisogno di raccontare, la potenza delle storie. Uno straordinario romanzo-verità, il capolavoro di uno degli autori più importanti e più amati.
Il testo costa 18 euro, 15,30 se acquistato online. A Saviano, che vive sottoscorta da 7 anni con una vita privata ormai azzerata, il più sincero in bocca al lupo per questa nuova coraggiosa fatica letteraria. 
Precedente UN ANNO DI GOVERNO GRILLO A PARMA: TRA TASSE, INCENERITORE E ACQUA PRIVATA Successivo DRACULA ESISTE, ECCOLO

Lascia un commento

*