Vastogirardi, il Trentino del Sud

Vastogirardi è un Comune di 690 abitanti della provincia di Isernia. Vanta la presenza sul proprio territorio della Riserva naturale Montedimezzo, per circa 300 ettari. Istituita nel 1977, è stata inserita nel programma internazionale dell’UNESCO MAB – Man and Biosphere (Uomo e Biosfera). È situata nel cuore dell’Appennino molisano, ed occupa il versante settentrionale ed occidentale del Monte La Penna (1227 s.l.m.), entro lo spartiacque del torrente Vandra, affluente minore del Volturno.

La vegetazione vede la prevalenza di due tipi di alberi: il cerro e il faggio, due specie che predominano l’una sull’altra in funzione della pendenza, dell’altitudine, del substrato pedologico e delle variazioni microclimatiche. Il cerro si sviluppa prevalentemente su substrati argillosi e marnosi, con condizioni climatiche intermedie e con tolleranza di periodi siccitosi. Quanto alla fauna, se si è fortunati si possono incrociare dei cervi. Oltre che splendide e colorite farfalle. L’area è ben curata e tutelata dalla Guardia forestale. Offre altresì la possibilità di fare pic nic, con diverse panche e tavoli in legno, un bar, wc, spazi per la brace. Il tutto in legno e senza deturpare il contesto. Nel suo insieme, per la natura verdeggiante e l’efficienza organizzativa, dà l’impressione di trovarsi in Trentino.

Comunque, il comune di Vastogirardi vanta anche altro. Ricordiamo: i resti di un santuario sannitico del II secolo a.C. in località S. Angelo; l’eccezionale complesso del castello fortificato, corte interna e complesso parrocchiale; la Chiesa di S. Nicola di Bari. Dall’Unità d’Italia a popolazione ha subito una decimazione demografica soprattutto a partire dagli anni ’60, quando in molti sono emigrati, soprattutto in Germania e in Svizzera. Seguendo così il destino di molti luoghi montanari italiani. La maggiore comunità di oriundi si trova tuttavia nella regione canadese dell’Ontario (600); segue Denver (USA) con 400 oriundi. Tra le personalità straniere con origini di Vastogirardi compaiono il cantante Tony Bennett e il fisico e accademico Franceschetti.

riserva naturale montedimezzo vastogirardi

 

Lascia un commento

*