Crea sito

ARRIVA ITALO, FINALMENTE SUI BINARI CI SARA’ CONCORRENZA

IL NUOVO TRENO DI NTV, LA SOCIETA’ PRIVATA DI ALTA VELOCITA’ PRESIEDUTA DA MONTEZEMOLO, PARTIRA’ IL PROSSIMO 28 APRILE
La concorrenza in Italia ha funzionato solo in pochissimi settori e speriamo che non sia raggirata e adulterata pure in quella dei trasporti su ferro, che nel campo dell’alta velocità fanno spazio alla nuova società di Luca Montezemolo: Ntv, acronimo di Nuovo Trasporto Viaggiatori. La società lancerà Italo, treno rosso fuoco che inizierà le proprie corse il prossimo 28 aprile, con offerte vantaggiosissime in promozione.

LE OFFERTE DI LANCIO –  Oltre alla fascia low cost, l’azienda ha predisposto altre due fasce di acquisto: l’economy e la base, con diversa flessibilità. Con la tariffa economy si viaggerà da Roma a Napoli a 32 euro (in ambiente Smart); a 43 euro (in prima) e a 59 euro (in Club). Con il biglietto base, che permette massima flessibilità, si viaggerà a 43 euro in Smart, a 59 euro in prima e a 68 per la fascia Base. Per Milano i biglietti in tariffa Economy varieranno da 65 a 118 euro e in tariffa base da 88 euro a 130 euro. «La disponibilità delle offerte commerciali è molto ampia – ha spiegato l’amministrazione delegato Ntv Giuseppe Sciarrone – un biglietto su tre sarà in tariffa economy e low cost». Ancora, biglietti da Roma a Milano a partire da 30 euro; mentre per Napoli e Firenze da 20 euro.
I PROGETTI FUTURI – Ntv entrerà in servizio come detto il 28 aprile e punta a raggiungere gli 8-9 milioni di passeggeri in tre anni. Lo ha detto l’amministratore delegato della società privata, Giuseppe Sciarrone, confermando che il break even sarà a fine 2014, inizio 2015. «Quest’anno pensiamo di arrivare a 1,6 milioni di viaggiatori», ha aggiunto.
Solo il tempo ci dirà se davvero concorrenza sarà e pertanto ci sarà un miglioramento del servizio e un abbassamento delle tariffe. A noi poveri viaggiatori, bistrattati dalla compagnia statale Trenitalia che ha agito per decenni in regime di monopolio, non resta che sperare che sia davvero così.

0 Risposte a “ARRIVA ITALO, FINALMENTE SUI BINARI CI SARA’ CONCORRENZA”

  1. mmh è cmq un duopolio, quindi chis a.. i prezzi più bassi su Roma dipendono anch dal fatto che i treni arriveranno a ostiense o a tiburtina dunque non sarà comodissimo!alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.