ARRIVANO I TRENHOTEL, I NUOVI TRENI NOTTE CHE COLLEGANO NORD E SUD

RISPETTO AI CLASSICI DI TRENITALIA SI CARATTERIZZANO PER COMFORT E LUSSO. MA ANCHE PER I PREZZI POCO POPOLARI
Si sa, il nostro Paese è quello dei paradossi. Soppressi gli storici treni notte che un tempo collegavano Nord e Sud – con tutte le ripercussioni del caso per addetti ai lavori e meridionali emigrati, in favore dell’alta velocità targata Freccia rossa e Ntv – ci pensa Arenaways a riportarli sui binari. Ma in versione lusso e comfort. Perché questo è il Paese della ricchezza apparente e della povertà latente. Dei poveri ma belli. Della Miseria con Nobiltà.

IL 4 LUGLIO ARRIVANO I TRENHOTEL– Dal 4 luglio i Trenhotel di Arenaways collegano Torino con Reggio Calabria e Bari viaggiando di notte. Per non essere da meno rispetto ai treni Frecciarossa di Trenitalia e ai nuovi Italo di Ntv, i Trenhotel sono allestiti all’insegna del lusso e della personalizzazione.
Ogni treno ha carrozze di tipo Dream con cabine a uno o due letti e una grande doccia privata; carrozze Relax con poltrone reclinabili; un vagone riservato alle persone a ridotta mobilità (Prm); una carrozza ristorante con dieci tavoli; una zona caffetteria con il bar sempre aperto e un mini-shop e, infine, una carrozza dedicata a chi viaggia con animali domestici. Nelle cabine letto è stato inserito uno schermo video con film a scelta. Ogni poltrona è dotata di prese per le cuffie. Inoltre, sui Trenhotel si possono trasportare automobili e moto che viaggiano al seguito del viaggiatore.
Per il suo rilancio, Arenaways punta sui treni Talgo che l’azienda spagnola Renfe ha adattato alle nostre ferrovie.
I PREZZI NON PROPRIO POPOLARI– La tratta Torino-Reggio Calabria costa dai 150 ai 290 euro a persona, in base al tipo di posto scelto. Per il trasporto dell’auto vanno aggiunti 170 euro, per quello della moto 102 euro, mentre la Torino-Bari va dai 140 ai 275 euro. Ci sono anche offerte dedicate alla famiglia. Le tariffe includono la cena nella carrozza ristorante con servizio al tavolo (o a buffet, a seconda degli orari) e la prima colazione al mattino, oltre agli accessori per la notte e la connessione Wi-Fi su tutto il treno.
(Fonte: Virgilio)
Precedente MAGNESIO, UN MIRACOLO DELLA NATURA Successivo DAL DIVIETO DI GIOCARE A BILIARDINO A QUELLO DI INDOSSARE ABITI SUCCINTI, LE DELIBERE COMUNALI RIDICOLE IMPOSTE IN ESTATE

0 commenti su “ARRIVANO I TRENHOTEL, I NUOVI TRENI NOTTE CHE COLLEGANO NORD E SUD

  1. AvatarAnonimo il said:

    La nostra è sempre più una società poralizzata, dove buona parte della middle class sta scivolando verso il basso e solo una parte gonfia il polo superiorealessandro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.