Istangram, il social network più edonista che ci sia

DEDICATO ESCLUSIVAMENTE A FOTO E VIDEO, E’ L’EMBLEMA DEI NOSTRI TEMPI
Un paio di mesi fa ho deciso di iscrivermi a Instagram, il social network dedicato esclusivamente alla pubblicazione di fotografie e video. Non è possibile chattare, ma solo commentare, condividere ed esprimere un Like (sottoforma di cuore) ai post degli altri. E’ possibile seguire i propri beniamini, persone sconosciute che magari hanno la passione per la foto. Oltre che ovviamente i propri amici reali o virtuali.

LE PECCHE DI INSTAGRAM – Ad oggi ho postato diverse foto di luoghi che ho visitato. Ma ho anche capito una cosa: quanto sia un luogo edonista ed egocentrico. Molto più di Facebook e Twitter. In tanti ti concedono un like non perché gli interessi davvero ciò che posti, ma per pubblicizzare il proprio profilo. E te ne accorgi dal fatto che hanno molti seguaci ma pochissimi profili seguiti. Molte tra queste persone sono, forse, aspiranti soubrette da social. Le quali postano tante foto in posture sexy, ammiccanti. Per non parlare di quanti si fotografano in ogni dove, anche la più quotidiana e banale.
Se non altro su Facebook, nella miriade di sciocchezze postate, c’è anche uno scambio di opinioni, di video musicali, una condivisione di sensazioni private. In fondo, però, Instagram rispecchia al meglio la società in cui viviamo: formata da tanti frammenti di vita che affogano nella propria solitudine.

SONDAGGIO


Precedente Corea del Nord, le bufale su Kim Jong-un e come stanno le cose davvero Successivo Scandalo Banca Etruria: ecco perché la Boschi deve dimettersi

3 commenti su “Istangram, il social network più edonista che ci sia

  1. AvatarMirkoale il said:

    Quoto, isntagram è divento il social di chi vuole emergere, superficialità ed apparenza sono il motto di questa piattaforma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.