Crea sito

LA CRISI NON E’ PER TUTTI: I CLAMOROSI CACHET DEI VIP

NEL MONDO DELLO SPETTACOLO CIRCOLANO ANCORA INGAGGI D’ORO
In tempi di profonda crisi economica come quella in cui viviamo, è naturale che parta un’autentica “caccia alle streghe” verso chi guadagna cifre astronomiche, non risentendo minimamente la crisi. Ce la prendiamo sempre coi politici; certo, a ragione. Ma dimentichiamo spesso i compensi percepiti dai calciatori, che tanto idolatriamo come autentici dei in Terra, e anche quelli beneficiati dai divi dello spettacolo. Che seguiamo con passione, sovente sopravvalutandone le doti artistiche. Ma soprattutto, ignorando quanto percepiscono all’anno. Cifre da capogiro, come se la povertà dilagante fosse cosa di un altro pianeta. Vediamo qualche esempio.

DA BENIGNI A BELEN – L’ultimo ingaggio a far discutere è quello di Roberto Benigni che, secondo quanto riportato da Carlo Tecce sul Fatto Quotidiano, sarebbe pronto a incassare dalla Rai una parte dei quasi 2 milioni di euro spesi dalla televisione pubblica per lo show “La più bella del mondo” in onda il 17 dicembre. Ma anche le showgirl di casa nostra sanno farsi pagare salatamente per le loro apparizioni sul piccolo schermo.
Per sbarcare il lunario la futura mamma Belen Rodriguez guadagna 15000 euro l’ora, mentre il suo fidanzato, noto ballerino, può arrivare a chiedere anche 1800 euro per una serata in discoteca.
Lorella Cuccarini, la più amata dagli italiani, è invece tornata in Rai con un contratto d’oro di 384mila euro: un investimento che non ha dato grandi frutti, visto il flop in termini di ascolti di Domenica In.
Anche gli uomini non scherzano. Bobo Vieri, per partecipare all’ultima edizione di Ballando con le stelle, ha incassato 800 mila euro.
QUELLI DEL GRANDE FRATELLO – Gli ex gieffini, che una volta chiedevano almeno 5 milioni delle vecchie lire per partecipare agli eventi nei locali, ora si lasciano invitare per 1000 euro: anche tra loro ci sono però casi eccezionali come quello di Melita Toniolo, che per passare poche ore tra pista e consolle percepisce 3500 euro.
(Fonte: Affaritaliani)

0 Risposte a “LA CRISI NON E’ PER TUTTI: I CLAMOROSI CACHET DEI VIP”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.