La Terra è piatta, parola di Terrapiattisti: ecco tutte le loro prove

Cosa ne pensi?
1

Guardando un video su un altro argomento, mi è balzata all’orecchio una nuova fronda di complottisti. Dei quali, fino a quel momento, ignoravo l’esistenza. I cosiddetti Terrapiattisti, una corrente di pensiero che sta crescendo negli Stati Uniti secondo la quale la Terra sia piatta. Asserendo quindi che le teorie di Galileo e Keplero fossero pure bufale, che le immagini della NASA sulla Terra vista dallo Spazio fossero false e che tutta l’umanità viva in una bolla di menzogna e di ignoranza. Per dimostrare che la Terra è piatta, i Terrapiattisti forniscono anche tanto di prove. Che riporto di seguito.

Il concetto di Terra sferica

Come riporta Wikipedia, il concetto di sfericità della Terra risale già all’antica filosofia greca intorno alla fine del VI secolo a.C. Sebbene non fosse suffragata da prove scientifiche. Dal III secolo a.C., l’astronomia ellenistica stabilì la forma sferica della Terra come un dato fisico e venne assunta come paradigma ellenistico in modo definitivo in tutto il Vecchio Mondo durante la tarda antichità e il Medioevo. Fu poi dimostrata praticamente dalla circumnavigazione di Ferdinando Magellano e Juan Sebastián Elcano.

terrapiattistiIl concetto di una Terra piatta risale invece all’antico periodo mesopotamico, durante il quale la Terra veniva raffigurata come un disco piatto galleggiante nel mare e circondato da un cielo sferico. Altre forme sovente utilizzate sono quelle della ruota, di una ciotola o un piano a quattro angoli. Ma ora i Terrapiattisti, in America chiamati Earthers, la riprendono con forza. Un movimento nato nel 1956 da un’idea di Samuel Shenton. Ma oggi tornata in auge tramite i Social Network, soprattutto Facebook, Twitter e Youtube.

Chi sono i Terrapiattisti, quelli che credono che la Terra sia piatta

Come riporta Linkiesta, la teoria della Terra piatta viene in genere sostenuta in momenti di scarsa lucidità e difficoltà esistenziale. Come del resto accade sempre quando si aderisce a credi bislacchi che puntano alla manipolazione di personalità deboli. Non a caso, tra i sostenitori, una Earthers sostiene di essersi aggregata ai terrapiattisti quando si era appena lasciata con il fidanzato, in una notte di Capodanno. Un altro, invece, si è lasciato irretire da alcuni filmati presenti su Youtube. Un terzo invece, quando una notte stava guardando la Luna. E qui, come direbbero in Tv, abbiamo anche un filmato.

Questo soggetto, osservando la Luna, si è accorto che c’era una nuvola anche dietro di essa. Cosa che “non dovrebbe succedere visto che la Luna, secondo quanto dicono, è ben al di fuori dalla nostra atmosfera”.

Inoltre, i Terrapiattisti ritengono che sia astronauti che piloti di aerei vengano costretti a non dire la verità. Questi ultimi, ad esempio, allungano appositamente il tragitto del volo per tenere in piedi la bufala della Terra sferica. Questo è un esempio di volo da Cuba a Mosca pubblicato sul profilo Twitter Flat Earth.

Terrapiattisti ribaltano anche concetto di sistema solare e gravità

Il fatto che la Terra sia piatta, non sconfessa solo la teoria della sfericità del nostro Pianeta, bensì anche altre teorie scientifiche. Come il concetto di Sistema Solare:

“Non esiste, non c’è. Esiste la Terra e, sopra, ci sono due astri che girano: il Sole e la Luna. Sono della stessa dimensione. La Terra ha una forma a cerchio: al centro c’è il cosiddetto Polo Nord, mentre l’Antartide è una sorta di muro che ne stabilisce la fine”.

E come la teoria sulla gravità. Per i terrapiattisti esiste solo la densità e la fluttuazione. Con tanto di esempio:

“un palloncino riempito di elio è in grado di sfuggire alla cosiddetta forza di gravità, mentre la Luna no, anzi. Come si spiega? Semplice, che non è vero”. È “un’invenzione necessaria per far credere alle persone che tonnellate di acqua possono stare su una palla che gira senza disperdersi in ogni direzione. È possibile? Vi sembra possibile?”

La prova dell’orizzonte

Come riporta FocusTech, i terrapiattisti ritengono che la prova provante della piattezza della Terra, sia l’orizzonte. Secondo loro:

“L’orizzonte si alza sempre per incontrare il livello degli occhi, cosa impossibile su una Terra“.

L’orizzonte resta infatti sempre piatto agli occhi di chi lo osserva, a prescindere da quanto alti lo si osservi o anche dalla curvatura che si vede da un aereo. Come detto per loro una menzogna.

Per i terrapiattisti altra prova sono i fiumi e i laghi

Sempre per dare forza alle loro idee, i Flat-Earthers sostengono che se la Terra fosse davvero una sfera gigante, gli oceani scenderebbero di livello e i fiumi non potrebbero scorrere in salita giacché la fisica naturale dell’acqua è quella di trovare e mantenere il suo livello.

Per terrapiattisti anche eclissi è un complotto

Come riporta Reccom, per i Terrapittisti anche l’eclissi sarebbe un complotto, con la Nasa che spinge le persone ad usare i particolari occhiali schermati non per il rischio di bruciare la retina, bensì per nascondere il fatto che sia frutto di un artiifizio. Una finzione ingannevole. Anzi, un gruppo irlandese ritiene che il cielo nuvoloso sia creato dalla Nasa proprio per rendere il tutto ancora più occultabile. C’è poi chi si chiede perché l’ombra dell’eclissi viaggerebbe da est ad ovest quando la terra ruota da ovest verso est. Su Youtube c’è anche un video che tenta di spiegare l’eclissi con 2 lampadine, scomodando anche un’antica credenza Indù. Eccolo.

Precedente Chi è Diego Fusaro, il filosofo gramsciano dagli occhi azzurri che vede marcio capitalista ovunque Successivo Buondì Motta, la vergognosa pubblicità di madre e padre uccisi da asteroide

3 thoughts on “La Terra è piatta, parola di Terrapiattisti: ecco tutte le loro prove

  1. Secondo me il problema riguarda anche l’attenzione che si da a queste persone, che penso siano in gran parte troll (poche zucche vuote ci potrebbero credere). I terrapiattisti mi ricordano molto i pastafariani, di loro penso che quasi nessuno creda al dio degli spaghetti, ma lo fanno per trollare, come fanno appunto i terrapiattisti.
    Quando la gente ha smesso di rispondergli, i pastafariani sono enormemente calati, appunto, come succede ai troll.

  2. Cristian il said:

    La risposta è nella “non confutazione” delle stesse prove che il creatore dell’articolo esplica!!…si limita a dare delle “teste piatte” a chi porta avanti questa possibile verità!!…il che è tutto dire!!

Lascia un commento

*