WhatsApp, come evitare spunte blu quando leggiamo o ascoltiamo messaggio

Come leggere un messaggio su WhatsApp senza far apparire le spunte blu? Come ascoltare un messaggio vocale su WhatsApp senza far apparire le spunte blu? Una domanda che si pongono in molti, tra i quasi 2 miliardi di utenti che l’app per la messaggistica gode. Soprattutto, da quando nel 2014 è stata rilevata dal patron di Facebook Mark Zuckerberg. Il quale, grazie al lavorio del suo geniale team, ha fatto sì che WhatsApp avesse sempre più novità appannaggio degli utenti.

Tra le molteplici novità di WhatsApp ricordiamo anche le spunte. Passate dall’essere prima una sola, poi due di colore grigio e infine due ma di colore blu. Cosa significa? Una spunta, che il messaggio è stato da noi inviato correttamente. Le due spunte di colore grigio, che il messaggio è arrivato regolarmente al destinatario, ma da quest’ultimo non ancora letto. Le due spunte di colore blu, che il messaggio è stato anche letto o ascoltato dal destinatario.

Comodo vero? Insomma, non per tutti. Infatti, le spunte blu sono diventate una sorta di incubo per i destinatari e di ossessione per i mittenti. Infatti, se questi ultimi controllano continuamente se le spunte su WhatsApp abbiano cambiato magicamente colore, al fine di assicurarsi di non aver inviato invano il messaggio (pensiamo a testi o a messaggi vocali lunghi o molteplici), i primi quasi temono di aprire il messaggio. In quanto non rispondere celermente allo stesso può essere preso come un’offesa, un tentativo di nascondere qualcosa al mittente, e chissà quali altre paranoie fomentate dai Social. Croce e delizia della nostra epoca.

Ma dei modi per leggere o ascoltare i messaggi su WhatsApp senza far apparire le spunte blu ci sono. E li vediamo di seguito.

Leggere o ascoltare messaggi su WhatsApp senza far apparire spunte blu, disabilitare conferma di lettura

Come riporta Libero, su WhatsApp non è possibile apparire off line, come accadeva col compianto Msn. Tuttavia, un primo metodo è quello di disabilitare la conferma di lettura. Mediante la funzione Conferme di lettura che troviamo andando in Impostazioni, Account, Privacy e Conferme di lettura scorrendo in fondo. Basterà togliere la spunta a questa voce.

Tuttavia, come accade con la disabilitazione di Ultimo accesso, anche in questo caso come i contatti non vedranno apparire le spunte blu, così anche noi non le vedremo colorarsi di blu quando avranno letto il messaggio. Insomma, un’arma a doppio taglio.

WhatsApp, come evitare spunte blu messaggi: leggerli offline

Un metodo ottimo per leggere o ascoltare messaggi senza far apparire spunte blu su WhatsApp è entrare nel messaggio offline. Quindi ricordandosi di disabilitare la connessione dati o il Wifi prima di entrare. Essendo disconnessi, WhatsApp non sarà aggiornato e quindi avremo fregato il mittente.

WhatsApp, come non far apparire spunte blu tramite app Unseen

whatsapp spunte blu

Il terzo metodo per leggere o ascoltare messaggi senza far apparire spunte blu su WhatsApp è scaricare la app Unseen. Si tratta di un’app che può essere utilizzata non solo per questa app, ma anche per altre applicazioni come Facebook Messenger e Viber che mostrano quando un messaggio è stato letto. Il funzionamento di Unseen è molto semplice. Per prima cosa è necessario scaricarla dallo store online e installarla sul proprio smartphone (per il momento è disponibile solo per Android).

Una volta completata l’installazione, si potrà iniziare a utilizzare Unseen. Quando si riceverà un messaggio, lo stesso arriverà anche su Unseen. Aprendolo tramite questa applicazione, al nostro amico che ci ha inviato il messaggio non compariranno le spunte blu e non capirà che siamo online. La conferma di lettura gli arriverà solo nel caso in cui decidiamo di rispondere.

Precedente Fiat manda in pensione la Punto: storia di un modello di successo Successivo Il mistero dell’isola dove animali ed essere umani si rimpiccioliscono

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.