Anniversari nel 2017: tutti i più importanti che ci attendono

Il 2017 sarà un anno di tanti importanti anniversari. Tra scoperte scientifiche, eventi religiosi, morti celebri, guerre, rivoluzioni. Ripercorriamo in ordine cronologico quali saranno gli anniversari nel 2017 più importanti.

Anniversari nel 2017: 500 anni fa

31 ottobre 1517 – Le 95 tesi di Lutero

Nella vigilia di Ognissanti, il teologo tedesco Martin Lutero pubblica le 95 tesi contro il commercio delle indulgenze e la mondanità della Chiesa (Disputatio pro declaratione virtutis indulgentiarum), facendole esporre sulla porta della chiesa del castello e dell’università di Wittenberg, città e porto fluviale sull’Elba (Germania orientale). L’iniziativa di Lutero, pur moderata, passerà alla storia come l’avvio della Riforma protestante. Il 31 ottobre 2016, in occasione dell’apertura delle celebrazioni per i 500 anni dell’evento, Papa Francesco ha rivalutato la sua figura.

Anniversari nel 2017: 100 anni fa

8 marzo 1917 – Rivoluzione di febbraio in Russia

rivoluzione russa 1917Mentre l’esercito zarista va disgregandosi di fronte alle truppe tedesche, scoppia a Pietrogrado la rivoluzione democratico-borghese di febbraio. I soldati si rifiutano di sparare contro gli operai che protestano. Il 15 marzo lo zar Nicola II abdica e viene poi arrestato con la famiglia; il giorno seguente i tedeschi fanno rientrare segretamente Lenin in Russia su un treno piombato.

24 ottobre 1917 – La disfatta di Caporetto

Gli austriaci, rafforzati da sette divisioni tedesche, sfondano le linee italiane nei pressi di Caporetto – oggi Kobarid (Slovenia) – e penetrano in profondità per 150 km. La disastrosa ritirata italiana, durante la quale gli austro-tedeschi fanno un gran numero di prigionieri e un ricco bottino di armi e materiali, rischia di aprire al nemico l’accesso alla Pianura Padana. L’esercito italiano si mostrò impreparato, composto com’era da tanti minorenni.

7 novembre 1917 – La Rivoluzione sovietica

I soldati e gli operai bolscevichi, tra il 6 e il 7 novembre prendono il potere, che viene affidato a un Consiglio dei commissari del popolo, presieduto da Lenin e di cui fanno parte Trotzkij e Stalin. Anche il Palazzo d’Inverno, lungo il fiume Neva a Pietrogrado, ultima roccaforte del governo provvisorio del socialdemocratico Kerenskij, viene conquistato quasi senza spargimento di sangue.

Anniversari nel 2017, cosa accadde 80 anni fa

27 maggio 1937 – Inaugurato il Golden Gate di San Francisco

Il più grande ponte a sospensione dell’epoca. Lungo 2,71 km, ha due torri alte 230 metri sul livello dell’acqua che distano tra loro (campata principale) oltre 1200 metri. Il diametro dei cavi della sospensione principale è di 91 centimetri.

Anniversari nel 2017, lunghi 60 anni

1 luglio 1957 – Presentata la Nuova 500

nuova 500 1957La “Nuova 500” viene mostrata in anteprima al Presidente del Consiglio Adone Zoli, nei giardini del Viminale. L’utilitaria ha un design innovativo e costa 490 mila lire, che è circa 12 volte lo stipendio di un operaio manovale non specializzato. Diventerà un simbolo della FIAT.

3 novembre 1957 – Laika nello spazio

La cagnetta Laika viene lanciata nello spazio a bordo dello Sputnik 2, dopo un addestramento durissimo, che suscita le proteste degli animalisti. Il suo vero nome è Kudrjavka, ed è un cane randagio, trovato a Mosca e nato da un incrocio tra Husky e Terrier. Laika perirà in orbita dopo pochi giorni.

Anniversari nel 2017, 50 anni fa

21 aprile 1967 – Golpe dei colonnelli in Grecia

Colpo di stato militare ad Atene, nel timore di una vittoria elettorale delle sinistre, organizzato da un generale e da un gruppo di colonnelli. Molti sono gli arresti fra gli oppositori. La dittatura finirà nel 1974.

5 giugno 1967 – Guerra arabo-israeliana dei «Sei giorni»

Terza guerra fra Israele e gli arabi, dopo quelle del 1948 e del 1956. Dopo la richiesta del presidente egiziano Nasser di ritirare dalla penisola del Sinai i “caschi blu” dell’Onu e la sua decisione di bloccare la navigazione sugli Stretti, gli aerei con la Stella di Davide attaccano a sorpresa e distruggono a terra gran parte dell’aviazione egiziana, paralizzando anche le forze aeree dei vicini paesi arabi. L’esercito israeliano, ben organizzato da Moshe Dayan, occupa il Sinai, Gerusalemme, la Cisgiordania e le alture siriane del Golan. Le ostilità cessano il 10 giugno e le grandi potenze trovano un compromesso all’Onu con la Risoluzione 242.

3 dicembre 1967 – Primo trapianto di cuore

primo trapianto cuoreIl chirurgo sudafricano Christian Barnard esegue il primo trapianto di cuore umano nell’ospedale Groote Schuur di Città del Capo. L’intervento ha successo, ma la grossa incognita è l’eventuale rigetto. Il paziente operato, un 54enne che soffriva di diabete e di un inguaribile male cardiaco, sopravvive infatti soltanto diciotto giorni.

Anniversari nel 2017, cosa accadde 30 anni fa

22 febbraio 1987 – Muore Andy Warhol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*